Media digitali e arte moderna

L’esistenza della cultura digitale è riconoscibile principalmente dagli ultimi miglioramenti tecnologici. Tuttavia, la cultura digitale non si riferisce solo alle possibilità e alle conseguenze delle tecnologie avanzate, ma include anche il modo di pensare e le azioni che sono rafforzate in quella tecnologia e che ne permettono il suo sviluppo. In altre parole, la cultura digitale non è determinata esclusivamente dal progresso tecnologico, ma è un fenomeno storicamente condizionato.

Oggi il termine “digitale” indica un campo d’azione molto più ampio che raggiunge l’applicazione della tecnologia digitale e che è diventata parte della nostra vita quotidiana. Ciò include una varietà di applicazioni e forme  di media, come la realtà virtuale, la televisione digitale, effetti speciali digitali, filmati digitali, la musica elettronica, videogiochi, Internet.

Inoltre, il termine “digitale” è anche legato a numerose direzioni culturali e artistiche, come net.art, arte digitale, architettura digitale, romanzi cyberpunk e film. Tutto sommato, i “media digitali” determinano la cultura del tempo storico in cui viviamo. Media digitali sono stati scoperti da artisti che hanno cercato di utilizzare Internet per creare nuove opere d’arte personali.

Videogiochi come parte dell’arte moderna

La grafica nei progetti di videogiochi è il concetto di direzione artistica. La grafica nel videogioco deve essere originale e internamente coerente, vale a dire Il gioco deve avere uno stile. Al fine di garantire una direzione artistica di alta qualità, è necessario svolgere una serie di attività finalizzate alla produzione di un ricco e impeccabile contenuto grafico. Importante anche significa che trasferirà l’atmosfera del videogioco, come appariranno i personaggi, i principali elementi visivi (loghi e posizioni, oggetti).

Sono importanti e decorativi trame, i dettagli dei personaggi e l’interfaccia, discreti i colori preziosi. E effetti di illuminazione e saturazione. Le aree importanti per la produzione di contenuti di gioco sono posizioni, personaggi, interfacce, animazioni, oggetti (alberi, lanterne, ecc), illuminazione ed effetti.

La progettazione grafica permette di utilizzare il talento artistico nel settore dei giochi. Immaginate di imparare illustrazioni e animazioni di personaggi 2D e 3D, realizzare un design completo di videogiochi e disegnare fumetti.

L’arte dell’animazione dei personaggi

L’industria creativa ha nuove esigenze per le persone che si concentrano sull’arte, cioè, la necessità per progettisti grafici. Se disegni eroi animati, realizzi videogiochi e ti dedichi al design, il programma Animazione, Illustrazione e Arte del gioco è il tuo lavoro conesso con l’arte moderna.

Processo di creazione

Il processo di creazione di personaggi diversi (per giochi di corse, auto, moto, carri armati, aerei) è molto impegnativo. In genere, i personaggi hanno molte opzioni per diversi abiti, armi, armature e così via. Pertanto, i più moderni oggetti “high-tech” del gioco hanno una classificazione complessa, hanno un sistema di denominazione di oggetti, texture. Questo lavoro richiede un grande attenzione. Dopo aver deciso lo scheletro del personaggio, si continua con l’animazione. È importante verificare la presenza di diversi tipi di animazione. Forse, in base ai risultati del lavoro dell’animatore, diventa chiaro che sono necessari adeguamenti del modello. Informazioni dettagliate sui personaggi sono molto utili.

Conclusione

I videogiochi sono media digitali che includono forme d’arte convenzionali come letteratura, musica e pittura. Alcuni dei videogiochi hanno un design futuristico con gli sfondi musicali delle famose canzoni jazz dell’era del bebop negli anni ’40 del secolo scorso. Non è strano che gli elementi della filosofia o riferimenti diretti a una particolare ideologia artistica si possano trovare nei videogiochi.

Author: Federico